Il regalo (doppio) del venerdì 

  
Settimana pesante come un macigno, passeggio per le vie di una Milano nuvolosa trascinandomi a stento.

Ho saltato un venerdì, e mi dispiace. Nessuna spinta, ero concentrata e ripiegata su me stessa, sulla mia casa, sui miei bambini.

Due regali questa volta, due quaderni bianchi, da riempire con pensieri, frasi, parole.

Sconosciuto, provaci, a schizzare su questi fogli la tua stanchezza, e la vita che ti sorprende e ti incalza implacabile.

Fallo anche per me.

   
   

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...