“Verde Pisello”

20140122-170806.jpg

Quando sono entrata nel negozio di Paolo, che non conoscevo, ho pensato per un attimo di aver sbagliato posto.
O meglio, sapevo che avrei trovato ovunque pennellate decise color “verde pisello”, che è anche il nome del negozio, ma non sapevo tutto il resto.

E pensare che cercavo semplicemente una maglia termica per correre da regalare a mio marito, che io no, non corro. E anche a fare buoni propositi questo proprio nelle mille cose che faccio non lo riesco proprio a infilare.

Dicevo, sono entrata e ho chiesto all’inconsueto titolare una maglia termica. Lui mi ha illustrato con dovizia di particolari le caratteristiche dei modelli disponibili, e poi ha impacchettato quella scelta.

A quel punto però ho iniziato veramente a guardarmi intorno.

20140122-170949.jpg

Eh già, queste bambine bionde e lentigginose con scatole di piselli appiccicate in testa le ha dipinte lui. E ce ne sono varie, con sfondo di colori diversi, di questi quadri colorati ha tappezzato l’ingresso di casa, una manciata di colore e fantasia.

20140122-171439.jpg

Vado avanti a perlustrare: un calorifero di color viola acceso, in contrasto con il verde delle pareti, da perderci la testa. Sopra, uno scaffale zeppo di scatole di piselli vintage, provenienti da ogni parte del mondo.

Osservo sempre più curiosa, e lui inizia a parlare e a raccontare quello che fa. Vedo un vassoio bellissimo dipinto da campo da calcio, con applicati sopra mini calciatori di subbuteo. Volevano compraglielo insieme a un paio di scarpe da corsa: niente da fare, da vero creativo geloso delle sue opere.

20140122-171531.jpg

20140122-171623.jpg
Non è finita: un salvadanaio grande
di terracotta e’ irriconoscibile, pitturato come se fosse un paesaggio di montagna, teatro di una gara ciclistica. Ovviamente applicati ci sono dei piccoli ciclisti, impegnati a salire.

20140122-171737.jpg
Il negozio e’ una perla per chi corre, fornitissimo di tutto ciò che serve e immerso in una cornice incantevole, nella zona a mio avviso più poetica di Milano: di fronte alla chiesa di San Cristoforo, con un percorso per correre praticamente perfetto.

Questo post, chiaramente non sponsorizzato, e’ un regalo all’iniziativa e alla creatività, ed è un invito alle mie amiche milanesi ad andare a vedere cosa ha saputo tirar fuori Paolo da pochi metri quadri nascosti. Poi ne riparliamo!

Ecco il sito, lo trovate qui.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a “Verde Pisello”

  1. Trasparelena ha detto:

    io questo negozio lo conosco! E pure Paolo!
    C’è una squadra corse Fidal associata al negozio e il Traspamarito è iscritto!!!

  2. acasadiclara ha detto:

    e invece io che passo mille volte di lì non l’avevo mai visto. queste scoperte rendono più bella milano. e più belli anche noi. andrò a vederlo! ciao!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...