Poesie

20130211-233722.jpg

In fondo al blog e’ riportata una poesia, c’è ma nessuno la legge.

Una poesia che mi ricorda un giorno in cui due amici si sono sposati, e hanno cantato Capossela in un bosco fatato, e noi con loro.

Una poesia che è un sussurro, note sottili che immaginano un mondo, occhi che ridono e cuori che amano, pane sfornato e zucca dolce da mangiare.

Un piccolo libro invece di una bomboniera, leggere invece che riporre, ricordare ogni giorno e renderlo speciale.

Gli stessi amici che hanno una casa tra le scale di Modica, che sanno di cielo e di azzurro, di risate e di felicità.

Li ricordo perché ne ho nostalgia, mi mancano anche se abitano a un passo.

La poesia ve la regalo, gli amici li chiamo qui, perché semplicemente ho voglia di vederli, un abbraccio e una fetta di torta di mele alla cannella.

“La luna è per l’uomo che aspetta, il sole per la canoa che risale il fiume; l’acqua è per tutti gli uomini della selva.

Ma la farfalla rossa è per Merìca. Merìca è la fanciulla che amo: Merìca, che raccoglie la yuca e cuoce focacce di cassàve.

Merìca è luna, sole, acqua, farfalla…”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Poesie

  1. Ktml ha detto:

    Leggo ora le poesie. Sono bellissime parole. Non le avevo notate ancora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...