Milano

20130116-193342.jpg

Sono nata a Milano, abito qui da sempre, e a parte i primissimi anni in paese, sempre in città.

Preferisco la città ai paesi al confine, ma in generale io Milano non la amo granché, non mi ci riconosco affatto.

Non mi piace il concetto del week end fuori per staccare, eppure lo capisco perché qui non si stacca per niente. Io stessa, pur detestando l’idea, sono ben più rilassata nelle vicine campagne, ai laghi o al mare che qui.

20130116-193926.jpg

E’ vero, quello che cerchi trovi, ma poi io che cerco?
Fossi una che va ai concerti.
Fossi una che va sempre al cinema.
Fossi una che va alle conferenze.
Fossi una che prende continui aperitivi.
Fossi una da movida e trallalla’.
Fossi una che fa mille corsi.
Fossi una che va a teatro.
Fossi una che va in fiera.
Fossi una che va in disco.

Ma che faccio io la sera (a parte stare in casa a cucire, dipingere pareti, uncinettare, scrivere, leggere, ecc ecc)?
Vado a cena con le amiche per un sushi.
Vado a bermi un bicchiere di vino all’enoteca sotto casa.
Vado a cena con il consorte alle ricorrenze.
Ogni due mesi più o meno vado al cinema.

20130116-194738.jpg

Però cerco le immagini, con gli occhi e con la testa.
Magari si’, questa di una sera e’ una bella immagine…

20130116-194913.jpg

Ma per il resto mi perdo in un grigio un po’ disarmante, un po’ triste, che non mi mette di buon umore.

Ogni tanto il blu…

20130116-195046.jpg

Più spesso cieli di nebbia, in inverno…

20130116-195159.jpg

Prendetemi così, un po’ lagna.
Un puntino nero che si perde, e passeggia sotto la pioggia alla ricerca senza trovare.

20130116-195455.jpg

Prendetemi così, che mi appiccico in testa qualche immagine e mi ci sogno dentro.

20130116-195646.jpg

Arriverà ‘sta primavera, arriverà.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Milano

  1. Silvietta ha detto:

    Guarda Vale, mi tocchi dentro.

    Scrivevo recentemente che fino a poco tempo, mesi fa, ero davvero convinta di poter prendere il futuro di petto, costruirmelo e lavorarci poco a poco.
    Adesso no, sono più possibilista, più morbida, più in ascolto. in ascolto quindi anche dei sentimenti e dei cieli grigi, e a volte vorrei potermene andare velocemente. invece sto, perché solo così si può fare. solo godendo ogni secondo della propria vita si realizza la propria storia.
    Questo per dire?
    Che se Milano è la tua città, non cambiare. Non pretendere da te stessa motivi stereotipati per rispondere perché ci stai. Sappiamo bene che Milano è anche cieli azzurri, portoni che rivelano scorci ottocenteschi, attimi indimenticabili.
    Però a volte non ci parlano. Ma non ti parlerebbero neanche (tanto) altrove. Ricaricati con le cose che puoi e sai, anche i giorni in campagna o al mare (non sai quanto sogno Sori, in queste sere). Ma poi sta. Piano piano altri colori, altri noi, torneranno a risplendere (è una mezza citazione, credo sia Giuseppe Conte ma non ricordo).

    Per lo meno (ho scritto di getto ma non mi piace essere così pontificatrice) è quello che scrivo a te per scriverlo a me: non cambiare, stare, accettare, respirare, attendere. Primavera, certo.

    ti abbraccio forte, ti voglio bene anche “lagna” (che poi.. quando?!?!)
    francesca aka silvietta

    • valewanda ha detto:

      Francesca, le tue parole come sempre sono sagge e centrano il punto. Forse hai ragione tu, eppure io passeggio per queste strade e non mi ci riconosco per niente. Solo nella mia casa colorata, appena varco la soglia, solo li’ mi sento a mio agio e mi rintano nel mio cantuccio. Non voglio cambiare concretamente, so che resterò qui per mille motivi, ma non sono così entusiasta quando giro per le strade che mi sembrano grigie e anonime….

  2. Ktml ha detto:

    È quello che mi son detta stamattina presto, quando fra le nubi si intravvedeva l’azzurro e ho sperato nel sole, che dopo tanto grigiore aspetto con trepidazione…
    Bellissime foto, sembrano tanti punti di vista, piccoli attimi da catturare, vivide emozioni da evidenziare… e poi quella tua faccia allegra con la maglia di tanti colori dice già tutto, bellissima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...