ninestrone di lillà

Un mazzo di lillà, questo vorrei dentro al mio vaso di vetro preferito.

Un fiore per ogni momento intenso, per ogni pensiero, per ogni sorriso prima di andare a letto, per ogni carezza che mi è stata data.

Un fiore per ogni giorno azzurro, per ogni nuvola, per ogni schizzo che mi ha fatto sobbalzare.

Un fiore per ognuna di queste cinque candeline, era il 4 gennaio di quest’anno, era un sorriso di neve e stintille.

Un fiore per questo cielo grigio, fermo, attimi di immobile serenità.

Un fiore per fissare la complicità e osservare un’amicizia che si sceglie.

Un fiore per quel giorno di congiunzioni astrali, in cui tutto vola alto, anche quella distesa di di mare azzurro solo per noi.

Un fiore per quei tre giorni di ottobre, quelle pareti di parole, quel sentirsi di voler essere esattamente lì, non capita sempre nella vita.

Questo partecipa al contest di Nina “ninestrone 2012”.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

8 risposte a ninestrone di lillà

  1. worldwidemom ha detto:

    che bello leggerti Vale…

  2. nina ha detto:

    non capita spesso, è vero. ma quando capita sei travolta da quella valanga di fiori.
    grazie
    nina

  3. Trilly ha detto:

    è poesia questo post. bellissimo.

  4. nina ha detto:

    grazie per i momenti condivisi, Nina t’aspetta di là, quando vorrai.
    baci
    n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...