Le cose che amo e le cose che odio

Amo le pareti rosse, verdi, arancioni.
Amo le librerie fitte e un po’ incasinate.
Amo i balconi curati, verdi, pieni di fiori.
Amo le polpette saporite che sanno un po’ di formaggio.
Amo chi ride e fa un saluto aperto.
Amo il mare quando c’è silenzio.
Amo il sushi, il tonno e il salmone.
Amo le unghie senza smalto, non troppo lunghe.
Amo gli orecchini pendenti ma non su di me.
Amo vedere una cosa che si crea dal niente.
Amo scavare nella sabbia con la paletta e levigare i contorni.
Amo le colline dolci e il profumo dell’erba.
Amo il profumo della Sardegna quando si sbarca dalla nave.
Amo avere tanti libri da leggere e scegliere il prossimo con calma.
Amo scoprire un bel libro per bambini, i disegni, i colori.
Amo vedere una casa che prende forma.
Amo fantasticare sui posti delle vacanze.

Odio i copridivani messi male.
Odio dire “facciamo una pizzata”.
Odio i colori pastello senza un perché.
Odio le facce serie che non hanno mai tempo.
Odio la confusione snervante.
Odio le spiagge quando non c’è posto nemmeno per un fazzoletto.
Odio chi dice “terroni”.
Odio chi dice: “E la femmina?”.
Odio chi non sceglie.
Odio l’espressione “sala da pranzo”.
Odio i libri da ombrellone.
Odio chi viene in spiaggia e pianta l’ombrellone appiccicato al mio quando c’è un sacco di spazio.
Odio le giornate in cui non riesco a trovare un momento per me.
Odio chi sclera in macchina alle otto del mattino.
Odio sentir lanciare oggetti sul pavimento.
Odio chi spreca per facilità.

Per citare Ester
Questa sono io.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

15 risposte a Le cose che amo e le cose che odio

  1. hal1974 ha detto:

    Sì. Questa sei tu anche se non ti conosco così a fondo. Amiamo e odiamo quasi le stesse cose (a parte le unghie senza smalto e qualche altro banale dettaglio).

  2. Luisa ha detto:

    E sei così bella.

  3. erounabravamamma ha detto:

    odi et amo. quare id faciam, fortasse requiris. nescio, sed fieri sentio et extrucior.

  4. erounabravamamma ha detto:

    volevo dire “excrucior”. e poi che anche io detesto l’espressione “facciamo una pizzata”. ma anche “facciamo cena”. mi perdoni chi le usa.

  5. Annette ha detto:

    io odio stare a casa senza un lavoro che mi gratifichi, amo stare in famiglia

  6. Lorenza ha detto:

    “La femmina”?!? Ma che è?!? Aggiungerei: amo un buon bicchiere di vino 😉

  7. kosenrufu mama ha detto:

    cara amo moltissime cose, ma i tuo iodio sono molto simili ai miei, specie al mare in un fazzoletto di spiaggia!!!
    oggi ho riposato 😉 amo riposare…
    un abbraccio

  8. silvietta ha detto:

    questo post è A-D-O-R-A-B-I-L-E

    e tu sei stupenda…

    silvietta
    p..s.
    prima o poi lo “copio” 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...