quando il filo ti si spezza tra i denti e il latte inizia a zampillare

 

Ore 23,00, poco fa.

A casa Pirri miracolosamente tutti i pargoli dormono: Mattia ha appena finito di sfogliare le sue quindici riviste e i suoi dieci libri di Walt Disney e i due gemellini forse iniziano a capire che la notte si dorme (meglio non dirlo troppo forte).

La giornata era iniziata bene e al mattino mamma Vale era riuscita persino a recuperare qualche ora di sonno dalle nove alle dieci e mezza, praticamente un sogno. Nel primo pomeriggio, visto che tutto pareva tranquillo, mamma Vale ha approfittato ad è andata sia in banca che a fare shopping in un negozietto di cinesi dietro l’angolo, decisamente economico e soprattutto alla portata dei pargoli per qualsiasi emergenza. Tutto è taciuto fino al ritorno del fratello grande dal nido, momento in cui, forse per il caldo, forse per la confusione, è tutto capitolato rovinosamente, con conseguente pianto inconsolabile dei gemelli fino alle nove di sera.  

La cena, diversamente non si poteva fare, si è svolta velocemente con quattro salti in padella, che mamma Vale ha sempre disprezzato ma che ora riempiono il freezer e vengono considerati un lauto e ricco pasto da tutta la famiglia, in primis da Mattia, che sembra apprezzarli sopra ogni aspettativa (menomale).

Dicevo, alle undici tutto è calmo e mamma Vale prova a lavarsi per andare a letto e crollare nel mondo dei sogni.

Doccia, crema, denti… spazzolino, filo interdentale, ed ecco il fattaccio. Mamma Vale, forse per distrazione, forse perché ormai ha la soglia di attenzione pari a zero, ecco che fa un movimento sbagliato, tira e ha la sgradevole, immediata sensazione che il filo interdentale le si è spezzato tra i denti.

Chi l’ha provato sa cosa significa: si prova di tutto, si prende un altro pezzo di filo, si insiste, si usa lo spazzolino in mille modi, si arriva addirittura a prendere uno spillo… nulla, il filo è nei denti e ci resterà fino a data da destinarsi.

Mamma Vale sconsolata cerca di non imprecare, si vede già il suo guanciale morbido e lascia perdere ma ecco che guarda e vede il latte zampillare perché sarebbe ora della poppata ma Ricky sta iniziando a saltare perché, vivaDio, dorme, e di andare a letto così non se ne parla.

E così, invece del letto, mamma Vale prende il tiralatte e procede in una delle sue operazioni ormai quotidiane, rimandando a tempi migliori sonni profondi e russate rigeneranti.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Argomenti vari e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a quando il filo ti si spezza tra i denti e il latte inizia a zampillare

  1. theitalianmom ha detto:

    povera Vale!
    non so cosa sia peggio, se il filo rotto o la seduta con tiralatte in pieno sonno!

  2. fgem ha detto:

    cuore di mamma.

  3. alleg67 ha detto:

    hai potuto riposare poi?

  4. valewanda ha detto:

    @theitalianmom: peggio il filo interdentale, perché con il tiralatte almeno sono veloce e impiego poco, mentre per il filo non c’è speranza…
    @alleg67: sì, sì, ho dormito da mezzanotte alle tre e dalle quattro e mezza alle otto.
    @fgem: sì, proprio cuore di mamma

  5. pilic73 ha detto:

    scusa ma alla sera hai ancora la forza per passare il filo interdentale???x’ io inceve collasso miseramente sul divano??? qualcosa non funziona!!!!!

  6. valewanda ha detto:

    @pilic73: mai andare a letto senza aver passato il filo! E’ più forte di me…

  7. laura mlt ha detto:

    Valentina, visti gli orari direi che i miei gemelli sono quasi sincronizzati con i tuoi! Alla prossima poppata notturna ti penserò…

  8. valewanda ha detto:

    @laura: allora pensiamoci… io stasera ho finito alle dieci, cenetta con amici e ora provo ad andare a letto…

  9. lisa2007 ha detto:

    accidenti, che bella seratina…
    ma che filo interdentale usi? a me non è mai capitato che si rompesse… :-))))

  10. lisa2007 ha detto:

    accidenti, che bella seratina…
    ma che filo interdentale usi? a me non è mai capitato che si rompesse… :-))))

  11. lisa2007 ha detto:

    accidenti, che bella seratina…
    ma che filo interdentale usi? a me non è mai capitato che si rompesse… :-))))

  12. valewanda ha detto:

    @Lisa2007: è una marca famosa, ora non ricordo quale perché l’ho buttato…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...