pediatra, medico, oculista, dentista e… chiamate della telecom

 

Non sto scherzando, è tutto vero.

 

I gemelli hanno la tosse da quasi tre settimane nonostante l’aerosol e la cosa iniziava a preoccuparci un po’, nonostante fossimo in filo diretto con la pediatra via telefono e sms. Alla fine, dopo l’ennesimo messaggio, molto gentilmente ha deciso di passare per dare un’ascoltatina ai polmoni dei piccoli e, per fortuna, nulla di grave. Proveremo con l’aerosol…

 

Avendo, però, anch’io, un mal di testa scoppiettante da quattro giorni, ho chiamato anche il medico di base che mi ha dato l’appuntamento sempre per oggi alle tre, e da lì alle sette perché ero in pieno doppio allattamento.

 

Nel frattempo chiama anche l’assistente dell’amico dentista che mi chiede come mai non mi fossi fatta viva per il controllo post gravidanza. "Eh, sai com’è Simo, non è che abbia poi molto tempo… ma passerò, giuro".

 

Mentre parlo con lei arriva un sms dell’oculista (grande tecnologico), che mi dice che le mie lenti a contatto hanno tre anni e sarebbe il caso di cambiarle. Il messaggio si chiude con un: "Venga a trovarci per la sostituzione…". Eh già, ci manca solo questo.

 

In tutto ciò, nell sola giornata di oggi, sono arrivate quattro, e dico quattro telefonate della Telecom in cui mi si chiede se voglio sostituire la bolletta cartacea con quella telematica. "No, no, e no", dico furibonda all’ultima operatrice, "Mi avete stancato!". Ovviamente ogni telefonata è arrivata tempestivamente mentre ero immersa in cacche, poppate e addormentamenti di poppante 1, poppante 2 e la furia scatenata 3.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Argomenti vari e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a pediatra, medico, oculista, dentista e… chiamate della telecom

  1. piuma ha detto:

    Caspita!
    come hai fatto a conciliare tutto!?
    hai ragione… la telecom stressa un pò e telefona sempre nei momenti peggiori… quando una donna è a casa per pranzo squilla sempre il telefono..e magari in quel momento deve: accudire i figli, cucinare, aspettare il marito, portare fuori il cane…ecc ecc…e rispondere al telefono naturalmente!!!

  2. vania ha detto:

    eh, l’è dura!!!per te ancora di più… ma sei brava!riguardo al mio post: non sono maniaca delle pulizie, tutt’altro, è mio marito che mi stressa con ste cavolo di pulizie…quando ero a casa le facevo poco alla volta, almeno il sabato e la domenica erano dedicate solo a lui e figlia.. invece adesso per forza maggiore il fine settimana è dimezzato…ma capirai, io me la prendo con mooolta calma!!!è una bella data il 23 giugno!!!dai forza!!!bacione!vania

  3. valewanda ha detto:

    @piuma: sì, la telecom riesce sempre a beccare i momenti meno opportuni.
    @vania: e va bè, se il marito stressa con le puliziem perché non prende la scopa e inizia lui?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...