se andassi in vacanza da sola…


Oggi un?amica mi ha chiesto un consiglio: è sola, e non sa dove prenotare le vacanze. Mi sono chiesta: cosa farei se non avessi Nicola e Mattia? Dove passerei le mie vacanze? Probabilmente non andrei ad agosto, e rimarrei a Milano a godere delle iniziative della città deserta, che da qualche anno il comune organizza in centro. Andrei una settimana a luglio e le altre a settembre, in un?isola, in un appartamento in centro, e mi muoverei per le strade assolate in bicicletta, con la mia borsa a tracolla e un libro nel cestino. Andrei in spiaggia, con calma, dopo un caffè in un baretto del centro, e leggerei fino all?infinito. Pranzerei con una bella insalata fresca sulla spiaggia, e resterei a cullarmi tra le onde fino a sera. Tornerei a casa, e dopo una doccia andrei a mangiare in qualche osteria tipica, davanti ad un bicchiere di vino locale. E poi tornerei davanti ad una finestra sulle stelle, e scriverei tutti i miei pensieri fino ad addormentarmi. Questo farei, e questo consiglierei ad un?amica che ha un mondo nascosto, come me.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a se andassi in vacanza da sola…

  1. isimaro ha detto:

    Ottima idea..
    Sarà che io adoro stare un po da sola..tra me e io…

  2. toner ha detto:

    Penso che viaggiare da soli sia un esperienza da fare, almeno una volta nella vita; oppure ogni tanto come viaggio dentro se stessi. Ma la cosa che affascina di piu’ del viaggiare soli e’ la sensazione di essere “sconosciuti” in un posto dove nessuno ti conosce e dove non hai gia’ un’identita’ riconosciuta dagli altri (che magari non e’ la tua).

    Ogni tanto e’ bello misurarsi con se stessi e fare check up del proprio io per vedere se non ci si e’ allontanati dalla propria identita’. Di solito queste riflessioni si fanno in seguito a shock di vario tipo e siccome sono molto utili, perche’ non ritagliarsi lo spazio per farle spontaneamente?

    Consiglio la visione del film “El otro” di un regista argentino (http://www.imdb.com/title/tt0499540/); non so se si trova, io l’ho visto a una rassegna sul cinema argentino al cinema gnomo (da seguire la sua programmazione, sempre!). Vale la pena di vederlo…

  3. toner ha detto:

    Penso che viaggiare da soli sia un esperienza da fare, almeno una volta nella vita; oppure ogni tanto come viaggio dentro se stessi. Ma la cosa che affascina di piu’ del viaggiare soli e’ la sensazione di essere “sconosciuti” in un posto dove nessuno ti conosce e dove non hai gia’ un’identita’ riconosciuta dagli altri (che magari non e’ la tua).

    Ogni tanto e’ bello misurarsi con se stessi e fare check up del proprio io per vedere se non ci si e’ allontanati dalla propria identita’. Di solito queste riflessioni si fanno in seguito a shock di vario tipo e siccome sono molto utili, perche’ non ritagliarsi lo spazio per farle spontaneamente?

    Consiglio la visione del film “El otro” di un regista argentino (http://www.imdb.com/title/tt0499540/); non so se si trova, io l’ho visto a una rassegna sul cinema argentino al cinema gnomo (da seguire la sua programmazione, sempre!). Vale la pena di vederlo…

  4. valewanda ha detto:

    @toner: grazie del consiglio sul film. Cercherò di trovarlo dopo che avrò smaltito i plichi di film che ho accumulato in questi tre mesi! Grazie anche delle belle parole sul significato della vacanza da soli, che anche secondo me serve proprio a ritrovare se stessi. Purtroppo nel mio caso sarà dura poterlo fare, cercherò di farmi bastare i momenti per me, anche solo un giro da sola in bici con sosta su qualche prato assolato a riflettere. Almeno per ora…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...