con bambino e zaino in spalla…

In ufficio sento colleghi che si lamentano perché dicono che, da quando hanno i figli, sono costretti a fare le vacanze in squallidi villaggi turistici o in pensioni tutto compreso sulla Riviera Adriatica.
Mi chiedo perché…
Ho un bimbo di 10 mesi, e quest’anno, come prima vacanza, siamo andati a camminare in montagna con tanto di zaino in spalla e bambino (mio marito) e zaino in spalla con pappe e pappine (io). Uscita di casa alle 9,00 della mattina, rientro alle 18,00, e dormita di Mattia nello zaino o al rifugio da qualche parte (sdraio, asciugamani sul prato ecc.), mentre noi gustavamo un bel piatto di polenta e salsicce e uno strudel rigenerante.
Chi l’ha detto che le vacanze itineranti con figli sono abolite? Chi l’ha detto che i bambini non possono abituarsi a girare? Secondo me si divertono anche di più, è solo questione di abitudine…
Per l’anno prossimo prevediamo un bel giro, magari anche all’estero, con noleggio di auto. Non saranno nemmeno necessarie le pappe, visto che mangerà come noi. E non vedo lora di poter coniugare la mia passione per i viaggi con lamore incondizionato per il mio Mattia!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a con bambino e zaino in spalla…

  1. master ha detto:

    Portare i bambini piccoli in montagna..
    semplicemente fantasticooooo!!!!!

    Un caro saluto…Master

  2. vale.aldro ha detto:

    l’esperienza è stata bellissima… e il piccolo, dopo un giorno, era a suo agio e dormiva in ogni luogo! Da rifare e da consigliare…

  3. Mari ha detto:

    D’accordissimo, noi abbiamo fato sempre vacanze libere da quando Vale è nato, A un anno siamo andati in campeggio in tenda ed io ero preoccupata ed ho portato molte cose della sua cameretta. Il problema c’è stato al rientro, quando lui girava per casa disperato perche’ voleva andare a dormire “della tenda”!
    Ciao un abbraccio. Mari

  4. chiara71 ha detto:

    Non posso fare altro che condividere il tuo pensiero.Io sono mamma di un piccolo di 3 anni e mezzo e cerco di portarlo un pò ovunque ,abbiamo iniziato da gite brevi e via via sempre più impegnative.Contiamo di continuare anche perchè il bambino sembra gradire queste nuove scoperte e si adatta facilmente in tutti i posti che andiamo!

  5. pirripax ha detto:

    lo vedo solo ora…non sono un assiduo…però mi fischiavano un bel po’ le orecchie (!?!) mentre vi facevo salire sul Latemar….:-P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...